Novità

Nuovi Libri

  • Giorgio Caudano e Paolo Veziano

    Dietro le linee nemiche
    La guerra delle spie al confine Italo-Francese, 1944-1945

    19,50 € -5% 18,53 €

MONTAGNE E LIBERTA'

40 anni di spettacoli del Gruppo Teatro Angrogna

C'è una bellissima frase, compagne e compagni del GTA, che vi prego di ricordare. E' di Meyerhold, l'inventore del teatro epico e maestro di Brecht, e dice: "Prima regola: in teatro non ci sono regole" . L'unica regola è l'invenzione. Non fermatevi mai all'ovvio, reinventate sempre tutto. 
Dario Fo 

18,00 €

Autore       Jean Louis Sappe' - Maura Bertin
Pagine      208
Formato   17x24
ISBN           978-88-98657-20-9

Data pubblicazione: maggio 2014


C'è una bellissima frase, compagne e compagni del GTA, che vi prego di ricordare. E' di Meyerhold, l'inventore del teatro epico e maestro di Brecht, e dice: "Prima regola: in teatro non ci sono regole" . L'unica regola è l'invenzione. Non fermatevi mai all'ovvio, reinventate sempre tutto. 
Dario Fo 

Il Teatro di Angrogna è  profondamente diverso non solo dal teatro borghese, accademico e letterario, ma anche dalle molte forme del teatro moderno. Ed è diverso perché non descrive le contraddizioni e le negatività di una  società, ma le incarna e le vive. Non invita alla resistenza contro i soprusi, ma è esso stesso  una forma di resistenza, contro l'adeguamento a un modello, contro il fanatismo ma anche  l'indifferenza; contro i circuiti commerciali di cui pure una compagnia avrebbe bisogno, ed  anche contro la modernità ad ogni costo, la trovata fine a se stessa e l'ammiccamento  complice. Questa diversità ne garantisce la durata al di  là di se stesso. La sua capacità di sopravvivenza sta nello stabile sommovimento delle coscienze  che ha prodotto, e nella semplice eccellenza che nasce dal dire il vero e dal trasmettere  speranza.” 
Elvio Fassone 

Sappè, Bertin

Scheda tecnica

Pagine
208
Formato
17x24
ISBN
978-88-98657-20-9
Autore
Jean Louis Sappe' - Maura Bertin
Edizione
maggio 2014

Sappè Jean Louis

E' nato ad Angrogna, dove ha insegnato per 31 anni nella scuola elementare, ed è stato sindaco del Comune e presidente del Concistoro Valdese. Ha raccontato la sua esperienza di educatore in Taculot, un’esperienza di contro scuola (Emme Edizioni - 1976), L’altrastoria (SEI 1978) e Bagnòou, Resitenza e Pace (Meynier 1986). Dirige dalla sua fondazione il Centro di Documentazione di Angrogna, per il quale ha scritto diversi dei 34 Quaderni fin qui pubblicati, tra i quali il Dizionario delle parlate occitane della val d’Angrogna Lou courousèt e la furmìa, poi pubblicato nel 2012 da Fusta Editore.

16 altri prodotti della stessa categoria: