• -3%

La primavera arriva sempre in ritardo

In un’Albania ancora gravata dalla dittatura comunista, la vita del giovane Arben si snoda fra i monti freddi e duri e la dolcezza di Tirana. Anche l’amore diventa un problema, perché i costumi radicati nei secoli possono incrinare ogni sentimento, indurre timori e ansie insormontabili.

17,50 €
16,98 € Risparmia 3%

Quanti ostacoli deve superare un giovane che lascia la dura realtà di montagna per andare a studiare nella capitale? Nessuno immagina il dolore di chi deve tacere e mascherare il suo disagio nei confronti dei compagni più “evoluti”. Anche l’amore diventa un problema, perché i costumi radicati nei secoli possono incrinare ogni sentimento, indurre timori e ansie insormontabili. In un’Albania ancora gravata dalla dittatura comunista, la vita del giovane Arben si snoda fra i monti freddi e duri e la dolcezza di Tirana, fra il desiderio di donarsi e il peso delle norme millenarie, fino al disperato espatrio. Ma porterà con sé, ben chiuso nel profondo del cuore, proprio come i segreti occultati nella sua agendina rossa con segni indecifrabili, l’enigma della sua sofferenza. E il finale, su una panchina del parco, a Tirana, chiuderà quel cerchio di sofferenza.

Sami Imami

Scheda tecnica

Pagine
224
Formato
14x21
ISBN
9791280749345
Autore
Sami Imami
Edizione
Aprile 2023

Imami Sami

Nasce a Tirana in Albania nel 1961. 


Laureato in agronomia, lavora come insegnante presso il Liceo agrario Iballe, a nord dell’Albania, fino al 1990.


Costretto ad emigrare in seguito al collasso economico e i disordini sociali del Paese arriva in Italia nel 1994.


Da allora lavora nel torinese, luoghi che ama particolarmente e lo inducono a scrivere in italiano. Diventato cittadino italiano dal 2011, vive a Saluzzo con la propria famiglia. 


 

Per scaricare gli allegati devi essere registrato e devi avere effettuato l'accesso al sistema.
Puoi accedere o registrarti cliccando Qui

Scarica

16 altri prodotti della stessa categoria: