eBook - CI SONO GLI INDIANI MA VADO AVANTI LO STESSO

Divagazioni di un viaggio a piedi da Milano a Voltri

Per quale motivo un giovane settantenne milanese (d’adozione) dovrebbe un giorno decidere di andare a piedi dal capoluogo lombardo sino a Voltri? Be’, ci spiegherà l’Autore stesso di questo diario, spesso non c’è una spiegazione. Spesso “le cose” accadono, e basta. 

3,90 €

Per quale motivo un giovane settantenne milanese (d’adozione) dovrebbe un giorno decidere di andare a piedi dal capoluogo lombardo sino a Voltri? Be’, ci spiegherà l’Autore stesso di questo diario, spesso non c’è una spiegazione. Spesso “le cose” accadono, e basta. 
Ogni paesello attraversato – nel Milanese, nel Pavese e giù giù sino al mare – è occasione per uno sguardo sulla storia, sull’arte, sulle personalità che hanno dato forma al paesello stesso. Ogni tratto di fiume è un racconto a sé. Ogni persona incontrata è un dialogo che è un tuffo nel passato insieme. In una girandola vertiginosa di nomi, luoghi, opere d’arte di qualsiasi natura, Ennio ci fa conoscere persino l’origine toponomastica dei singoli borghi attraversati; ci porta con sé sulle tangenziali, tra i campi di girasoli sfigurati dalla rete autostradale, in mezzo a scorci di città – su tutte Milano e Pavia.
E poi il mare, l’approdo al rovescio: vedere quelle acque, capire che lì l’impresa trova il suo coronamento. Già, perché Ennio proverà diverse volte a coprire quel tratto di mondo a piedi: solo che i suoi piedi (e un poco la sua età, in generale) gli daranno filo da torcere. E anche qui sta la tenacia, la perseveranza di un uomo unico che ha fatto di una corposa gita a piedi fuori porta un’es­perienza eccezionale… un’impresa vera!

 

 

Ennio Buongiovanni

Scheda tecnica

Pagine
280
Formato
14x20
ISBN
978-88-85802-41-4
Autore
Ennio Buongiovanni
Edizione
APRILE 2020

Buongiovanni Ennio

Ennio Buongiovanni è nato a La Spezia nel 1938, ma è subito approdato a Milano dove ha sempre vissuto. Ha svolto attività di imprenditore. Ha praticato a lungo atletica leggera e ciclismo. Giornalista pubblicista sportivo, collabora con alcune riviste di atletica. Nel 2012 gli è stato conferito a Castelbuono (Pa) il premio giornalistico-letterario Ypsigro e nel 2017 ha vinto il primo Premio giornalistico nazionale, sezione Carta Stampata, Carlo Monti. è  autore di testi poetici e saggi su diverse discipline sportive.


Tra le sue varie pubblicazioni ricordiamo: Piste, pedane e sogni. Poesie sull’atletica leggera (2015), Metropolis. Poesie su Milano (2017), Signori, entra la Corte! Poesie sull’atletica leggera (2017), Diritto e… rovescio. Poesie surrealiste (2019), edite dalla casa editrice “La Vita Felice”.

16 altri prodotti della stessa categoria: