Novità

Nuovi Libri

  • Giorgio Caudano e Paolo Veziano

    Dietro le linee nemiche
    La guerra delle spie al confine Italo-Francese, 1944-1945

    19,50 € -5% 18,53 €

LA RESISTENZA SVELATA

L'agente segreto suor Carla De Noni

Suor Carla De Noni è figura reale: Medaglia d’Argento al Valore militare per la Resistenza. Già staffetta schierata con l’azione partigiana, entrò nel 1944 a far parte del Servizio X: organizzazione d’intelligence in grado di coordinare .....

17,90 €

Suor Carla De Noni è figura reale: Medaglia d’Argento al Valore militare per la Resistenza. Già staffetta schierata con l’azione partigiana, entrò nel 1944 a far parte del Servizio X: organizzazione d’intelligence in grado di coordinare i «ribelli» tra Liguria, Piemonte, Lombardia e Valle d’Aosta. Furono altre due figure fondamentali per il processo di Liberazione ad averla «arruolata»: Dino Giacosa e Aldo Sacchetti.
La donna operò insieme alle sue consorelle, facendo del santuario di Santa Lucia a Villanova Mondovì la base della propria attività resistenziale. Cinque giorni prima della Liberazione, durante una missione, il trenino su cui viaggiava fu mitragliato in circostanze mai chiarite da un aereo Alleato: fu data per morta.
Per lei si aprì un calvario. Rimandata al convento per beneficiare d’una morte serena, non smise di combattere, questa volta contro il destino.
Arrivò la Liberazione: ma lei rimase nel letto, inconsapevole di quanto stesse accadendo.
La madre superiora affidò la guarigione della consorella alla fede verso il salesiano don Filipppo Rinaldi: poi il miracolo, oggi riconosciuto ufficialmente dalla Chiesa Cattolica.
Daniele La Corte scava nei pensieri della giovane, al tempo poco più che trentenne, e ci accompagna attraverso le missioni che lei e altri «ribelli» hanno dovuto sostenere.
Conosciamo così l’altro luogo cardine: Pietra Ligure, la cittadina in cui operarono suor Artemisia e suor Ardoina, all’ospedale Santa Corona. Ancora donne di Chiesa, ancora una Liguria protagonista della Storia d’Italia.
La Corte affonda la sua indagine giornalistica nei meandri meno conosciuti di questa Storia: fatta di persone vere, certo, dove quel briciolo di fantasia è al servizio della narrazione, e nulla più.
Dopo Il coraggio di Cion (Fusta Editore, 2016) il nuovo, appassionante romanzo di un Autore da sempre impegnato in prima linea per consentirci di non dimenticare.

Daniele La Corte

Scheda tecnica

Pagine
320 con fotobn
Formato
14x23
ISBN
9788885802285
Autore
Daniele La Corte
Edizione
Ottobre 2018

La Corte Daniele

Giornalista professionista, dopo aver lavorato per diverse testate nazionali come il “Secolo XIX”, il “Corriere della Sera“, “La Repubblica“ e “La Stampa“ si è trasformato in ricercatore allo scopo di strappare all’oblio fatti e personaggi che hanno caratterizzato gli anni difficili della Seconda Guerra Mondiale. 


La laurea in Sociologia, abbinata all’attività giornalistica, gli ha permesso di mettere a fuoco realtà ai più sconosciute. Più volte commissario per l’esame di Stato di abilitazione per giornalisti professionisti ha anche ricoperto incarichi nel Sindacato e nell’Ordine. Per due volte è stato tra i vincitori del premio il “Cronista dell’Anno”. È stato insignito dell’onorificenza da parte della Repubblica Francese di Chevalier de l’Ordre des Arte e des Lettres. 


Il suo impegno nella ricerca gli ha permesso di far parte del Comitato Scientifico dell’Istituto Storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Imperia dove oggi ne è il coordinatore. 


Giunto al suo decimo libro ha scritto per i tipi di Fusta Editore Il coraggio di CionResistenza svelata Il ritorno di Pricò


 

10 altri prodotti della stessa categoria: