Novità

Nuovi Libri

  • Giorgio Caudano e Paolo Veziano

    Dietro le linee nemiche
    La guerra delle spie al confine Italo-Francese, 1944-1945

    19,50 € -5% 18,53 €
  • IN OFFERTA!
  • -5%

SUGGESTIONI IN ALTA VAL VARAITA

150 anni di immagini di una terra occitana

Il lavoro, iniziato nel 1976, è il tentativo riuscito di raccontare la vita e le avventure della quotidianità della vita dell'Alta Valle Varaita negli ultimi 150 anni. Questo lavoro punta a esaltare l’incomparabile bellezza delle immagini d'epoca, ma subito dopo vuole dare un nome alle persone, raccontandone la storia, con relativi dati anagrafici.

22,00 €
20,90 € Risparmia 5%

Le immagini d’epoca creano sempre fascino, perché il movimento meccanico dell’otturatore cattura il tempo e la percezione di questa magia è uditiva. Poter toccare quei cartoncini sui quali sono stati  impressionati dei soggetti, consente alla mente di percorrere sentieri sconosciuti.
Il passaggio successivo è “entrare” nella fotografia con un cambio di prospettiva, andando ad analizzare più dettagli possibile. Questo lavoro punta a esaltare l’incomparabile bellezza di questi scatti, riguardanti tutta l'Alta Val Varaita quindi i comuni di Casteldelfino e Bellino con tutte le sue borgate,  ma subito dopo vuole dare un nome alle persone, raccontandone la storia, con relativi dati anagrafici, non tralasciando gli animali presenti. Cercando nei cassetti della memoria aneddoti ed argute osservazioni, che facevano parte integrante di quegli istanti di trepida attesa prima del fatidico momento.

A. Philip, A. De Angelis

Scheda tecnica

Pagine
204 bn
Formato
22x22
ISBN
9791280749147
Autore
Alfredo Philip e Almerino De Angelis
Edizione
Luglio 2022

Philip Alfredo

Alfredo Philip è nato a Torino il 19 gennaio 1957 da genitori di Casteldelfino emigrati nel 1953.
Pur vivendo in città, ha sempre avuto un solo riferimento, la terra di montagna dove erano affondate le sue radici. Da adolescente, ha preso coscienza di appartenere a un popolo, ma di parlare solo una versione della sua lingua. Approfondire significava fare esperienze fuori dalla propria valle, imparando che le diversità non devono dividere ma arricchire. Così, quasi per caso, è diventato una delle poche voci in grado di narrare un territorio attraverso tutte le sue sfaccettature, senza timore alcuno di rivendicarne con orgoglio la storia. 


Negli ultimi anni, la vita di ognuno è stata intrisa dalla paura nelle sue varie declinazioni: l’unica strada che, a suo avviso, si può percorrere per uscire da questa spirale, è quella che conduce all’autoconsapevolezza, sapendo da subito che ci vorrà tanta conoscenza, del tempo, tanta umiltà e un mare di tolleranza. 


Si dice che: «val mai n’ounso de bountà que en quilo de forso», vale più un’oncia di bontà (circa trenta grammi), che un chilo di forza.
Gli piace pensare che sia proprio così. 


 

16 altri prodotti della stessa categoria: