Novità

Nuovi Libri

  • -3%
  • Nuovo

Il mistero del falco pellegrino

Un caso per il professor Chris Charlier

Quando il professor Charlier, in compagnia della sua fedele chitarra, scende alla stazione di Montdauphin, non si può immaginare cosa lo aspetti in quel selvaggio Queyras… L’illustre naturalista, grande esperto di falchi pellegrini e strenuo difensore di quei magnifici uccelli, non ci metterà molto a capire che l’ombra delle gole del Guil nasconde ben altri segreti e che la richiesta d’aiuto di Romain Courtin sarà solo l’inizio di un’indagine che si rivelerà… vertiginosa!.

16,90 €
16,39 € Risparmia 3%

Quello di Chris Charlier è un’amore senza limiti verso i rapaci. L’ha pagato caro questo amore che neanche i suoi genitori condividevano. Ha rischiato di non laurearsi, ha perso probabilmente la donna della sua vita a causa di uno scontro con dei contrabbandieri di animali selvatici senza scrupoli di cui il suo corpo ogni giorno gli ricorda gli effetti.

Professore universitario e ornitologo di fama internazionale ha dedicato la sua vita alla caccia ai bracconieri in tutta Europa e proprio per questo risponde all’appello di Roman Courtin professore agrégé di storia specializzato in eresie medievali,  che da Abries, un piccolo villaggio circondato da larici nelle alte alpi occidentali lo ingaggia per indagare su  un rapimento di cuccioli di falco.

Atletico ed elegante Roman, fisicamente provato e con zero interesse verso le apparenze Chris, trovano comunque presto la complicità per iniziare una minuziosa indagine partendo dalla salita all’Angelo Custode, sperone che protegge Guillestre e dove volano e si riproducono i falchi.

Ma le trame del mistero si infittiscono, l’indagine li porta a girare in lungo e in largo la Valle del Guil incontrando gli abitanti e la gendarmeria che però nulla può fare per un falco, è già impegnata in un misterioso fatto appena successo: una donna è stata trovata morta nella neve nei pressi della cima del Colle di Saint Veran.

I due sono costretti a fare tutto da soli, in fondo sono solo falchi... ma ben presto si accorgono che per amore di un animale si può morire…

Il primo trhiller naturalista ambientato nel Queyras per la prima volta tradotto in italiano.

Nicolas Crunchant

Scheda tecnica

Pagine
208
Formato
14x21
ISBN
9791280749666
Autore
Nicolas Crunchant
Edizione
Maggio 2024

Crunchant Nicolas

Classe 1971, è guida naturalistica oltre che scrittore e, dal 2020, anche sindaco del comune francese alle pendici del Monviso in cui vive e vicepresidente della riserva naturale che lo circonda. È autore di due serie di romanzi gialli pubblicate dalle Editions du Queyras: il ciclo delle inchieste del professor Charlier avviato con Le vol du faucon (2011) e proseguito con L’automne des bouquetins (2013) e La guerre de tétras (2017); le avventure di Franck Verbier narrate in Mortelle Traversette (2015), Hors sentier fatal (2018) e Les pilleurs du Viso (2019). Tra i suoi testi non d’invenzione, Fort Queyras, 700 ans d’histoire (Ed. du Queyras 2008) e J’ai écouté les Alpes. 1500 km à pied pour comprendre le cataclysme (Laperouse, 2020). Delitti alle Traversette (2020), Appuntamento fatale al Clot Sablé (2021) e I predatori del Monviso (2022) sono i suoi romanzi apparsi in Italia, con successo, per Fusta Editore. 

11 altri prodotti della stessa categoria: