Appuntamento fatale al Clot Sablé

Non c'è pace nella Riserva del Monviso

Violare i confini di un’area protetta, com’è quella intorno al piccolo lago di Clot Sablé, è forse meno grave che commettere un omicidio. Può però innescare una catena di eventi per i quali la guardia della riserva naturale del Monviso Franck Verbier si ritroverà più di un cadavere sulla coscienza. 

.

15,90 €

A distanza di due anni dalle avventure narrate in Delitti alle Traversette Franck Verbier, guardia della riserva naturale del Monviso, è costretto a fronteggiare nuovi accadimenti misteriosi che funestano il suo regno alpino.

È infatti nel cuore più incontaminato di quest’oasi di pace sospesa tra il Queyras francese e l’alta valle del Po che Franck deve correre suo malgrado all’appuntamento con una strana signora. Si dice sia ricchissima e, ogni 23 giugno, si ostina a compiere una sorta di pellegrinaggio sulle sponde protette del piccolo lago di Clot Sablé, una zona incantevole a cui è severamente vietato avvicinarsi quando le pernici bianche vi depongono le loro uova.

Ma stavolta le cose andranno diversamente dalle precedenti. L’arrivo nella vallata della scostante e chiacchierata famiglia Pérez sarà solo una coincidenza? Poiché questa si è installata nella sua vecchia casa d’infanzia, Franck non può evitare di sentirsi direttamente coinvolto in una serie di eventi sempre più inquietanti e pericolosi che metteranno a rischio la sua stessa vita.

Nicolas Crunchant si conferma un autore capace di calare i conflitti che attraversano il nostro tempo nell’ambientazione alpina caratteristica dei suoi romanzi, invitandoci a diffidare sia di chi vive all’insegna del profitto a tutti i costi sia di chi sceglie di ribellarsi a una società fondata sul consumo.

Nicolas Crunchant

Scheda tecnica

Pagine
232
Formato
14x21
ISBN
9791280749017
Autore
Nicolas Crunchant
Edizione
Novembre 2021

Crunchant Nicolas

Classe 1971 vive da quasi trent’anni alle pendici del Monviso, dove opera come guida esperta del patrimonio storico-naturalistico locale. 


Tra i suoi romanzi, tutti pubblicati dalle Editions du Queyras, si segnala il ciclo delle inchieste del professor Charlier avviato con Le vol du faucon (2011) e proseguito con L’automne des bouquetins (2013) e La guerre de tétras (2017). Le avventure di Franck Verbier sono invece narrate in Mortelle Traversette (2015), Hors sentier fatal (2018), Les peilleurs du Viso (2019). Tra i suoi saggi storici, Fort Queyras, 700 ans d’histoire (Ed. du Queyras 2008) e J’ai écouté les Alpes. 1500 km à pied pour comprendre le cataclysme (Laperouse, 2020). Questo è il suo primo romanzo tradotto in italiano. 


 

9 altri prodotti della stessa categoria: