Novità

Nuovi Libri

  • Giorgio Caudano e Paolo Veziano

    Dietro le linee nemiche
    La guerra delle spie al confine Italo-Francese, 1944-1945

    19,50 € -5% 18,53 €
  • IN OFFERTA!
  • -3%

L'ARTE DI GIOCARE E VINCERE

Campioni dal Ponente ligure alle Olimpiadi e alla iride mondiale

In questo libro sono raccontate le storie, di sedici sportivi  che dal Ponente Ligure hanno raggiunto i vertici mondiali dello sport: ACQUARONE, BALLESTRIERI, GIORDANO, PERLETTO, CLAUDIO TRACHELIO, MAIGA, PIONETTI, SABBATUCCI, LAIGUEGLIA, ROSSI, MOTTA,  BORDIN, TOMMASINI, SICILIANO, GIRETTO,  SCIORELLA

19,00 €
18,43 € Risparmia 3%

La provincia d’Imperia non è solo la terra con la più alta concentrazione al mondo di Premi Nobel (Giulio Natta e Renato Dulbecco) ma anche quella dove un gran numero di sportivi ha raggiunto traguardi eccelsi e una mezza dozzina si è laureata Campione del mondo.

In questo libro sono raccontate le storie di sedici sportivi imperiesi viventi, non più in attività, che si sono cimentati in ciclismo, calcio, judo, kayak, automobilismo, motociclismo, bocce, pallavolo, atletica e pallapugno. Figurano poi un migliaio fra dirigenti, allenatori e atleti, da Sacchi a Lippi, da Maradona a Vialli, da Cordero di Montezemolo ad Agostini o Papi e altri, che hanno interagito con i protagonisti del libro.
Narrazioni e vicende a volte epiche, altre drammatiche o addirittura comiche. Ecco allora chi intraprende la strada per diventare prete, passa alla pista; chi riesce, a 75 anni, a concludere la maratona nella città di Dorando Petri (Carpi) con l’incredibile tempo di 3 ore 10 minuti e 57 secondi e a 87 la mezza maratona in meno di due ore. Oppure chi come Rossi, in una gara per il Mondiale, è costretto a fare pipì e versare Gatorade nel radiatore, rimasto a secco, della sua moto. O quattro giovani amici di belle speranze, che si ritrovavano in un bar di Bordighera: due diventeranno campioni del mondo, un altro direttore sportivo della Ferrari mentre il quarto, pur destinato a grandi performance, trovò la morte collaudando un prototipo. E, ancora, chi in una prova del Mondiale rally, dimenticato il casco, mise in testa un sacchetto di plastica eludendo i controlli o il pilota che per evitare il servizio militare si presentò con finti gessi e radiografie pregresse.
Vicende raccontate attraverso un ritmo serrato, di stampo giornalistico, dove l’autore Marco Silvano Corradi interagisce con i campioni, per molti dei quali aveva già scritto per giornali locali e nazionali. 

Marco Silvano Corradi

Scheda tecnica

Pagine
256 con foto bn
Formato
14x21
ISBN
9791280749161
Autore
Marco Silvano Corradi
Edizione
Maggio 2022

Corradi Marco Silvano





Marco Silvani Corrado è nato a Cipressa, in provincia d’Imperia, nel 1952. Già docente di ruolo (Lettere) in istituti di istruzione superiore e giornalista, ha collaborato con numerosi quotidiani italiani. di migliaia gli articoli pubblicati. ha firmato su periodici locali come l’eco della rivera e la riviera, e, fra gli altri, sui quotidiani il secolo xix, la gazzetta dello sport e la stampa, testata con la quale collabora tuttora. e, ancora, suoi scritti sono comparsi sulla rivista il bribissi (direttore piero chiara) e il settimanale stop.


Ha scritto, in precedenza, altri quattro libri: uno sull’attività del Rotary Sanremo, uno di calcio e due biografie.
Ha presentato numerosi scrittori e spettacoli di vario genere ed è stato direttore di una mezza dozzina fra pubblicazioni e radio. Appassionato di storia, teatro, arte e calcio, discreto calciatore dilettante, ha guidato, come allenatore, una decina di squadre delle province di Imperia e Savona. È padre di Alessio e Arianna avuti con Loretta Rasetto.


 





8 altri prodotti della stessa categoria: