Sami Imami


Nnasce a Tirana in Albania nel 1961. 

Laureato in agronomia, 
lavora come insegnante presso 
il Liceo agrario Iballe, a nord dell’Albania, fino al 1990. 
Costretto ad emigrare in seguito 
al collasso economico e i disordini sociali del Paese arriva in Italia nel 1994.  
Da allora lavora nel torinese, 
luoghi che ama particolarmente e 
lo inducono a scrivere in italiano. Diventato cittadino italiano dal 2011, 
vive a Saluzzo con la propria famiglia. 
 
Libri pubblicati:


Libri in vetrina