EBREI A SALUZZO

EBREI A SALUZZO

EBREI A SALUZZO

1938-1945

La microstoria della minuscola comunità ebraica di Saluzzo, martoriata dalle leggi razziali dal 1938 al 1945, viene in questo libro ripercorsa minutamente nel suo crescendo dalla persecuzione dei diritti alla persecuzione delle vite

Adriana Muncinelli

-5%

16,90€

Prezzo ridotto!

16,06€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Autore     Adriana Muncinelli
Pagine      264
Formato   13,5x20
ISBN        979-12-80749-03-1
Prima edizione gennaio 2022

La microstoria della minuscola comunità ebraica di Saluzzo, martoriata dalle leggi razziali dal 1938 al 1945, viene in questo libro ripercorsa minutamente nel suo crescendo
dalla persecuzione dei diritti alla persecuzione delle vite. Un repertorio di documenti, immagini e alberi genealogici guida il lettore attraverso storie di vita travolte o distrutte da quelle leggi.
Una vicenda drammatica che ci ricorda come il male, non individuato né fermato
in tempo, possa contagiare capillarmente anche gli angoli più appartati e apparentemente tranquilli della società, lì dove ci si illude che le grandi tragedie non possano mai raggiungerci.

30 altri prodotti in questa categoria:

Commenti

Scrivi il tuo commento

EBREI A SALUZZO

EBREI A SALUZZO

La microstoria della minuscola comunità ebraica di Saluzzo, martoriata dalle leggi razziali dal 1938 al 1945, viene in questo libro ripercorsa minutamente nel suo crescendo dalla persecuzione dei diritti alla persecuzione delle vite

Scrivi il tuo commento