VALLIGIANI AL FRONTE

VALLIGIANI AL FRONTE

VALLIGIANI AL FRONTE

Sei storie di Grande Guerra tra Pinerolese e Saluzzese

Cos’è stata la Prima guerra mondiale? Quanti uomini, ma soprattutto quante donne l’hanno combattuta? Vero è che gli uomini venivano strappati alla famiglia e mandati al fronte per la patria ma, le donne a casa: "mandavano avanti"  l’attività in grado di “dar da mangiare”; rimanevano per fare grande un’Italia che senza di loro  si sarebbe spenta lungo le trincee. Anche questo era combattimento.

C. Morello e G.V. Avondo

16,00€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

 Autore      Caterina Morello
Pagine      128
Formato   17x24
ISBN         978-88-85802-18-6
Prima edizione ottobre 2018

Caterina Morello e Gian Vittorio Avondo entrano nei meandri della Storia, quella con la S maiuscola, dando voce ai diari di chi era chiamato a lottare per ideali che in alcuni casi neppure riconosceva. La Storia, si diceva, è quella grande: perché grande è la vita di chi l’ha fatta, di chi è tornato come di chi non ha più conosciuto il suolo di casa.
Il presente studio basa interamente il suo valore sulla trascrizione e sul ragionamento di materiali autografi inediti, che rendono al lettore il polso di come si viveva in quegli anni nelle valli piemontesi e, per estensione, in tutta la penisola. Scopriamo così come si è evoluta anche l’economia di intere zone: di come fabbriche intere abbiano saputo reggere al conflitto riconvertendo la loro natura da stabilimento di guerra a stabilimento di pace. Vediamo i soldati al fronte. Conosciamo le loro paure, conosciamo Caporetto e il suo valore di storico spartiacque.
Conosciamo quel grande sentimento di fratellanza che paradossalmente accomunava soldati schierati su fronti diversi, figli e fratelli che pur non trovando nel sangue una ragione per stringersi la mano, non disdegnavano di guardarsi negli occhi chiamando a sé quell’umanità che riconoscevano nell’altro, nel nemico: in un uomo da abbattere a fronte, spesso, di motivazioni incomprensibili.
A noi non resta che la memoria: viva grazie alla testimonianza. Oggi più di ieri.

30 altri prodotti in questa categoria:

Commenti

Scrivi il tuo commento

VALLIGIANI AL FRONTE

VALLIGIANI AL FRONTE

Cos’è stata la Prima guerra mondiale? Quanti uomini, ma soprattutto quante donne l’hanno combattuta? Vero è che gli uomini venivano strappati alla famiglia e mandati al fronte per la patria ma, le donne a casa: "mandavano avanti"  l’attività in grado di “dar da mangiare”; rimanevano per fare grande un’Italia che senza di loro  si sarebbe spenta lungo le trincee. Anche questo era combattimento.

Scrivi il tuo commento