LE LANGHE IN 7 GIORNI

LE LANGHE IN 7 GIORNI

LE LANGHE IN 7 GIORNI

Gli itinerari più belli tra le colline Patrimonio Mondiale UNESCO

con le fotografie di GIAMPIERO MURIALDO

Un libro sulla Tradizione, quella con l’iniziale maiuscola, che rende grande l’Italia: la natura incontaminata,
una cucina unica, i vini conosciuti in tutto il mondo, il viaggio lento, il ruolo di Slow food…

Rosalinde Klein Woolthuis

26,00€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Autore         Rosalinde Klein Woolthuis
Pagine
         168  pagine (fotografico a colori)
Formato      
22x22
ISBN            979-12-80749-15-4
Lingua         Italiano L’autrice propone sette itinerari: il Braidese, le Langhe albesi, il Barolo, il Barbaresco, le Langhe cebane, il Balcone delle Langhe e le Langhe meridionali.
In queste pagine, rese uniche dalle fotografie di Giampiero Murialdo, c’è tutto quello che la gente del luogo, da centinaia d’anni, sa donare al viandante.
Ci si sofferma sui luoghi fisici, sulle cittadine e i borghi – da Bra a Barolo, da Alba a Dogliani a mille altri –, si sconfina sino a Ivrea e poi si vola verso le montagne più alte d’Italia.
Ci sono i mercati dei paesi, dai più semplici ai più articolati, le vie del sale, i festival e le sagre migliori della zona, e se ne dà elenco completo sia per mese sia per località: da quelle culinarie a quelle d’antiquariato sino a quelle religiose.
E poi ecco l’altro grande protagonista del territorio, la cucina. Dal celebre tartufo d’Alba ai vini migliori del mondo, Barolo e Barbaresco i due re, sino alla capacità di rendere unico un piatto servendo pietanze coltivate nell’orto dietro casa.
È un inno al vivere lento, questo libro, al bere con gusto, al viaggiare con attenzione e trasporto…
Le Langhe, semplicemente Patrimonio mondiale UNESCO.

14 altri prodotti in questa categoria:

Commenti

Scrivi il tuo commento

LE LANGHE IN 7 GIORNI

LE LANGHE IN 7 GIORNI

Un libro sulla Tradizione, quella con l’iniziale maiuscola, che rende grande l’Italia: la natura incontaminata,
una cucina unica, i vini conosciuti in tutto il mondo, il viaggio lento, il ruolo di Slow food…

Scrivi il tuo commento