Camminare 51 febbraio / marzo 2015

Camminare 51 febbraio / marzo 2015

Camminare 51 febbraio / marzo 2015

5,90€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Acquistando la rivista cartacea sul nostro sito web, insieme alla copia di Camminare riceverai uno sconto di 5 euro sull'abbonamento WALKER (1 anno) o WALKER FAN (2 anni)

Camminare informati

Editoriale di Roberto Mantovani

Abbiamo appena voltato pagina, salutando il n. 51 di “Camminare” un mese prima di cominciare nuovo anno, e con il 2015 ecco in arrivo la prima novità: la rivista assume in via definitiva un aspetto diverso, con 80 pagine al posto delle solite 64, e con il dorso rilegato. Di comune accordo è stato gettato alle ortiche il vecchio punto metallico e si è lavorato per incrementare i contenuti, in modo da migliorare il periodico ma anche per suggerire ai lettori l’opportunità di collezionarne tutti i numeri.
Ve lo avevamo detto che le cose avrebbero cominciato a cambiare sul serio, e infatti da qualche mese ci siamo da avviati lungo una strada che punta verso nuovi orizzonti. Inoltre, per continuare a dire dei rivolgimenti in atto, aggiungiamo che, a partire da questo numero, come potrete vedere sfogliando la rivista che tenete tra le mani, “Camminare” ha acquisito due nuove rubriche, curate da due collaboratori importanti, entrambi avvezzi all’attività che tutti noi pratichiamo con assiduità: Luca Mercalli, climatologo e meteorologo di fama internazionale, e Franco Michieli, geografo, esploratore e autore di un gran numero di viaggi esplorativi, portati a termine senza carte e senza strumenti di orientamento. Non per piaggeria né per moda, ma con la profonda convinzione che oggi sia possibile rilanciare l’esplorazione cambiandone le regole e che la natura, se la si sa osservare con attenzione e con umiltà, possa aiutarci a trovare la strada giusta in ogni situazione, anche in quella più intricata.
Benvenuti, dunque, Mercalli e Michieli. Benvenuti in modo particolare perché la loro collaborazione si colloca all’inizio di un nuovo corso della nostra pubblicazione. Una rivista che continua a rivolgersi a tutti gli appassionati del cammino, ma soprattutto a chi lo fa in maniera consapevole, senza rinunciare al pensiero, alla lettura e all’informazione.
D’altra parte lo abbiamo sempre detto che per noi il camminare non è solo e semplicemente un’attività fisica e sportiva. Accanto al movimento e all’attività muscolare, la capacità di deambulare è infatti anche un’attività culturale, da intendere nel senso più ampio del termine, che propone uno sguardo diverso sulle cose e sull’ambiente, ma che può aiutare anche a rimettere a posto pensieri e riflessioni che si affollano nella mente, e dunque in definitiva ad aiutarci nel trovare la direzione giusta persino nella vita di tutti i giorni.
Detto in estrema sintesi, ciò che stiamo cercando di fare è aggiungere nuovi motivi di interesse per i lettori, evitando di esaurire le pagine a disposizione con classifiche e notizie che invece si possono trovare ogni giorno, quasi in tempo reale, sul sito Web di “Camminare”. Il nostro progetto è infatti quello di dar vista a un periodico che non esaurisca il suo compito un attimo dopo la prima sommaria lettura, ma sia in grado di alimentare tra i lettori un dibattito collettivo, stimolante e vivace. Ad ogni buon conto, sia chiaro che non è affatto nostra intenzione ergerci a insegnanti: crediamo sia sufficiente raccogliere e registrare spunti, novità, fibrillazioni e discussioni in atto nel nostro piccolo, grande mondo, coordinarli, incanalarli e riproporli ai lettori, per costruire insieme un orizzonte ben più ricco di quanto proponga l’informazione virtuale. Anche perché siamo convinti che la realtà sia assai spesso molto più ricca della sola fantasia.

28 altri prodotti in questa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Commenti

Scrivi il tuo commento

Camminare 51 febbraio / marzo 2015

Camminare 51 febbraio / marzo 2015

Scrivi il tuo commento