IL DIARIO DI ADA

IL DIARIO DI ADA

IL DIARIO DI ADA

Piasco 1944-1945

Il diario personale di Ada, una giovane ragazza di paese  ha tracciato con lucidità e precisione fatti ed avvenimenti che hanno coinvolto la sua vita nel periodo drammatico della fine della seconda guerra mondiale

Piero Balbo

3,90€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Autore     Piero Balbo

Pagine    72
Formato  15x21
Collana  Libri del cassetto

Si tratta di una serie di annotazioni, quasi giornaliere o settimanali, di una giovane e graziosa impiegata di Piasco, in provincia di Cuneo, Mondino Ada, allora poco più che ventenne, ricche di spunti non soltanto sugli avvenimenti del circondario ma anche di notizie  sull’andamento della guerra sui vari fronti europei che presupponevano un assiduo ancorché prudente e nascosto ascolto di Radio Londra.
Il manoscritto, redatto a mano sui fogli quadrettati di un piccolo quaderno con copertina nera, è stato ritrovato dal marito Piero Ballatore,  anche lui ai tempi impegnato nella Resistenza, alcuni mesi dopo la morte della moglie e il curatore del libro, Piero Balbo, ne ha contestualizzato storicamente gli eventi.


22 altri prodotti in questa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Commenti

Scrivi il tuo commento

IL DIARIO DI ADA

IL DIARIO DI ADA

Il diario personale di Ada, una giovane ragazza di paese  ha tracciato con lucidità e precisione fatti ed avvenimenti che hanno coinvolto la sua vita nel periodo drammatico della fine della seconda guerra mondiale

Scrivi il tuo commento