L'IMMAGINARIO INCEDE IN OMBRA A SIDEREA LUCE

L'IMMAGINARIO INCEDE IN OMBRA A SIDEREA LUCE

L'IMMAGINARIO INCEDE IN OMBRA A SIDEREA LUCE

L’immaginario incede in ombra a siderea luce: difficile nominare il vertice virtuosistico cui Pirodda, oggi più di ieri, abbia dato forma. In un tempo sospeso tra il presente e il passato della lingua, nasce quest’avventura, quest’invettiva contro una società che pur cambiando non muta mai davvero pelle, se non nel sogno.

LUCIO PIRODDA

12,00€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Collana     LIBRI DAL CASSETTO
Autore       Lucio Pirodda
Pagine     
2
56
Formato   14x21
ISBN        978-88-85802-53-7

1a Edizione marzo 2020

L’immaginario incede in ombra a siderea luce: difficile nominare il vertice virtuosistico cui Pirodda, oggi più di ieri, abbia dato forma. In un tempo sospeso tra il presente e il passato della lingua, nasce quest’avventura, quest’invettiva contro una società che pur cambiando non muta mai davvero pelle, se non nel sogno.
Il protagonista, viene da chiedersi al culminare di una girandola di vicende che passa per lo Stivale tutto, ha davvero agito o ha sognato? In quale tempo ha mosso piede per comprendere senza dubbi qual è la natura di ciò che lo circonda (e che ci circonda)? Ha realmente incontrato tutte quelle persone sulla sua strada o esse gli sono venute incontro, portando ognuna con sé un poco di amore e un poco di guerra?
Pirodda ha ormai abituato il lettore, suo affezionato, a un gusto letterario unico: alla ricerca, sempre pur divertita e quanto mai colta, delle sfaccettature che il male e il tempo assumono rendendoci complici di un’epoca grottesca, ma quanto mai unica e irripetibile. E sì, è l’immaginario, sembra dirci la voce narrante, il vero primo personaggio a dare anima a queste righe: perché solo l’immaginario – quella cosa che passando dall’ombra alla luce (e viceversa) rimane sempre uguale a se stessa nel regno dell’implausibile – può davvero dare un nome a ciò che siamo.

 

9 altri prodotti in questa categoria:

Commenti

Scrivi il tuo commento

L'IMMAGINARIO INCEDE IN OMBRA A SIDEREA LUCE

L'IMMAGINARIO INCEDE IN OMBRA A SIDEREA LUCE

L’immaginario incede in ombra a siderea luce: difficile nominare il vertice virtuosistico cui Pirodda, oggi più di ieri, abbia dato forma. In un tempo sospeso tra il presente e il passato della lingua, nasce quest’avventura, quest’invettiva contro una società che pur cambiando non muta mai davvero pelle, se non nel sogno.

Scrivi il tuo commento