COMBATTERE IN VALLE VARAITA

COMBATTERE IN VALLE VARAITA

COMBATTERE IN VALLE VARAITA

Da Valcurta 1944 a Valmala 1945

Un resoconto sufficientemente onesto e fedele di venti mesi di lotta di Liberazione in questa valle del Piemonte occidentale. Garibaldini e giellisti, ma più garibaldini. E poi tedeschi, fascisti, brigate nere.

Senza retorica e senza celebrazione, la scelta però è chiara:dichiaratamente di parte e quindi anche etimologicamente “partigiana”.

Piero Balbo

16,00€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

 



Autore      Piero Balbo
Pagine      160
Formato   17x24
ISBN         978 88 98657 47 6

I Venti mesi di Liberazione in una valle del Piemonte. Un resoconto senza retorica e senza celebrazione in cui emergono, uno dopo l'altro, i fatti che hanno portato al trionfo degli ideali democratici in tutta Italia. Da Bellino Verzuolo, da Pontechianale Saluzzo, da Valmala al vallone di Gilba: in questi luoghi i giovani della valle Varaita e della pianura hanno compiuto una scelta di libertà e hanno lottato organizzati in distaccamenti e bande di garibaldini e giellisti.

Non importa quanto siano piccoli o sconosciuti i luoghi geografici in cui si svolsero le vicende narrate da questo libro: sono luoghi con un significato universale, che hanno fatto la storia dell'Italia che conosciamo oggi, perchè a quelle persone si deve la costruzione del sistema di valori con il quale siamo cresciuti.

Furono giorni in cui uomini che sono stati dimenticati hanno compiuto scelte eroiche e hanno vissuto epopee personali degne di essere raccontate e tramandate. Ma è anche un modo per riavvicinarci a quella Grande Storia che si nutre della piccola storia locale, attraverso le vite e il grande coraggio di uomini e donne normali che hanno saputo diventare eccezionali.
Chi vive e frequenta oggi la valle Varaita riconoscerà i luoghi e i cognomi che vengono citati in ogni pagina del libro.

Sfoglia alcune pagine del libro

30 altri prodotti in questa categoria:

I clienti che hanno acquistato questo prodotto hanno comprato anche:

Commenti

Scrivi il tuo commento

COMBATTERE IN VALLE VARAITA

COMBATTERE IN VALLE VARAITA

Un resoconto sufficientemente onesto e fedele di venti mesi di lotta di Liberazione in questa valle del Piemonte occidentale. Garibaldini e giellisti, ma più garibaldini. E poi tedeschi, fascisti, brigate nere.

Senza retorica e senza celebrazione, la scelta però è chiara:dichiaratamente di parte e quindi anche etimologicamente “partigiana”.

Scrivi il tuo commento