IL BEATO STEFANO BANDELLI DA CASTELNUOVO SCRIVIA

IL BEATO STEFANO BANDELLI DA CASTELNUOVO SCRIVIA

IL BEATO STEFANO BANDELLI DA CASTELNUOVO SCRIVIA

Protettore di Saluzzo

Chi è il frate domenicano Stefano Bandelli, morto a Saluzzo "in odore di santità?
Dove visse e dove è sepolto?
Cosa successe il 27 febbraio 1487, quando i saluzzesi respinsero il furioso assalto dell'esercito sabaudo alla città?
Nelle pagine di questo libro, c'è la storia del beato che guariva gli infermi e curava le anime.
Che fu tanto grande quanto dimenticato.

Aldo Ponso

12,00€

Aggiungi al carrello

Maggiori informazioni

Autore      Aldo Ponso
Pagine      
72 a colori
Formato   
15 x 21
ISBN         978-88-95163-68-0

Chi è il frate domenicano Stefano Bandelli, morto a Saluzzo "in odore di santità?
Dove visse e dove è sepolto?
Cosa successe il 27 febbraio 1487, quando i saluzzesi respinsero il furioso assalto dell'esercito sabaudo alla città?
Nelle pagine di questo libro, c'è la storia del beato che guariva gli infermi e curava le anime.
Che fu tanto grande quanto dimenticato.

30 altri prodotti in questa categoria:

Commenti

Scrivi il tuo commento

IL BEATO STEFANO BANDELLI DA CASTELNUOVO SCRIVIA

IL BEATO STEFANO BANDELLI DA CASTELNUOVO SCRIVIA

Chi è il frate domenicano Stefano Bandelli, morto a Saluzzo "in odore di santità?
Dove visse e dove è sepolto?
Cosa successe il 27 febbraio 1487, quando i saluzzesi respinsero il furioso assalto dell'esercito sabaudo alla città?
Nelle pagine di questo libro, c'è la storia del beato che guariva gli infermi e curava le anime.
Che fu tanto grande quanto dimenticato.

Scrivi il tuo commento